Suad

scrittrice palestinese

1958   -  

occupation: writer

Suad (...) è una scrittrice palestinese (il nome è uno pseudonimo) autrice del libro autobiografico Bruciata viva. Vissuta nell'infanzia in un piccolo paese della Cisgiordania, non le avevano permesso di andare a scuola, e doveva eseguire solo duri lavori domestici. All'età di diciotto anni, per una gravidanza di un amore clandestino, venne condannata a morte dal padre. Il cognato le versò addosso della benzina e le diede fuoco, ma Suad non morì, e riuscì anche a partorire il figlio. Salvata da una organizzazione umanitaria europea, fuggì in Europa. Scrisse allora il libro autobiografico Bruciata viva (edito in Italia da Piemme), 300.000 copie vendute in Francia. Durante le conferenze Suad mantiene il volto coperto da una maschera e non vuole essere riconosciuta.
Read more or edit on Wikipedia

Welcome on Inventaire

the library of your friends and communities
learn more
Feedback
you are offline