Work

Intervista con il Potere

wd:Q3800669

Intervista con il Potere è una raccolta di interviste realizzate dalla giornalista e scrittrice italiana Oriana Fallaci come inviata per L'Europeo e Il Corriere della Sera nel periodo compreso tra gli anni sessanta e ottanta del XX secolo. La pubblicazione in volume, benché prevista dall'Autrice stessa come ideale continuazione del bestseller Intervista con la Storia, appare postuma per l'Editore Rizzoli nel 2009. L'opera si compone di due parti. La prima parte è l'intervista con il Potere. Qui, in un prologo inedito, Fallaci rievoca il periodo successivo alla morte di Alekos Panagulis, quando lei si isola nella sua casa di campagna per assistere la madre Tosca, che sta morendo a causa del cancro, e per lavorare al romanzo Un uomo, dedicato al suo compagno scomparso. Scomparsa anche la madre e terminato il libro, la Fallaci riprende ad occuparsi di giornalismo. Tornata in America, viene invitata a cena da un suo amico che vuole farle conoscere un cuoco particolare. È il generale Nguyễn Ngọc Loan, che durante la guerra del Vietnam era soprannominato il "terrore di Saigon". Dopo la fine della guerra il generale si rifugiò in Virginia dove aprì un ristorante. L'inaspettato incontro induce la Fallaci ad una riflessione sul Potere e la sua caducità. Un uomo potentissimo durante la guerra del Vietnam era finito a gestire un anonimo ristorante in Virginia. Oriana decide perciò di tornare a viaggiare e ad intervistare i potenti della terra. Si reca in Iran e Libia per intervistare Khomeini e Gheddafi. La seconda parte dell'opera raccoglie le interviste ai grandi della terra: da Robert Kennedy al Dalai Lama, da Sharon a Enrico Berlinguer, da Deng Xiao-ping a Lech Wałęsa.
Read more or edit on Wikipedia

date of publication: 2009
genre: essay
main subject: journalistic interview

Public
nothing here

editions

  • no edition found
add
add an edition without an ISBN

Welcome to Inventaire

the library of your friends and communities
learn more
Feedback
you are offline